Sport in Darsena DARSENA DI CITTA'

Le barche a vela risalgono il canale, poi la prima regata dentro la Darsena


Il 30 settembre Navigare per Ravenna riporta le barche a vela nel cuore del bacino cittadino. Poi la grande novità del trofeo del Porto

Sport in Darsena

Sport in Darsena

Quella di sabato 30 settembre (l’evento era previsto per il 24 ma le condizioni meteo incerte hanno spinto gli organizzatori a rinviare, il giorno stesso, la manifestazione) sarà una giornata da segnare sul calendario a futura memoria per tutti gli amanti della vela e della Darsena di città: le barche a vela, a ideale conclusione della manifestazione Sport in Darsena, non solo come al solito risaliranno il canale (arrivo previsto alle 11) per farsi ammirare nello specchio d’acqua a pochi passi dal centro storico ma sarà possibile assistere anche alla prima regata nel bacino.

Si svolgerà il primo “Trofeo Porto di Ravenna” a bordo dei Tom 28, le barche da match race disegnate dal ravennate Giovanni Ceccarelli. Otto equipaggi, in due regate successive, si sfideranno all’interno del bacino cittadino: prima quattro equipaggi composti dai professionisti delle aziende e associazioni di categoria del porto, quindi quattro equipaggi composti dai soci dei sodalizi nautici e dagli utenti di Marinara .

Una piccola Coppa America cittadina a beneficio di tutti coloro che vorranno gremire le banchine e fare il tifo. Una grande festa che, patrocinata da Comune di Ravenna e Autorità Portuale con il supporto della Capitaneria di Porto si inserisce nella manifestazione Sport in Darsena, il progetto che vuole accompagnare alla scoperta di tutti gli sport: alcune delle società sportive di “terra” saranno ospitate sulle barche e le addobberanno con i loro colori sociali per creare una vera parata dello sport sul Candiano.

Feste, cene e giochi allieteranno la darsena per tutta la giornata e alle 15.00 le barche riprenderanno la via verso il mare ed i loro ormeggi naturali, dando appuntamento a tutti al prossimo anno perché, ne siamo certi, Ravenna ed i suoi cittadini hanno un legame molto forte con il suo porto, il suo canale ed il suo mare.